sudpresslogo
SUDPRESSLOGO

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpresss.it
tel: +39 339 7008876

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpresss.it
tel: +39 339 7008876

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Operazione BIVIO: i carabinieri di Palermo svelano la "Cosa Nostra 2.0"CODACONS porta in procura il caso delle tute del 118 sollevato da SudpressOn Stage torna live oggi alle 18:00Calcio Catania: ennesima "firma" di un preliminare misterioso, dimissioni in CdA ed i "finanziatori" vogliono i soldi indietroSudStyle Talk alle 11 live: "Il limbo dei Teatri: una tragedia che pare non finire più"SudTalk del sabato: si ricomincia con il riepilogo della settimanaPatrimonio Ciancio: la Cassazione ha respinto il ricorso della ProcuraSanremo col pubblico? Dimis: "Non siamo più indignati ma offesi"Il caso di "Mamma Agata" morta per una laparoscopia: l'ex presidente dei medici catanesi Diego Piazza imputato per omicidio colposoOperazione Concordia: sgominato dai Carabinieri il "delivery della droga a domicilio"

...il tempo delle caverne

31-12-2020 07:01

Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Focus, Vincenzo Figuccia,

...il tempo delle caverne

INCOMMENTABILE

Chiudiamo in eleganza e sapienza questo indefinibile 2020

La giunta regionale siciliana, detta anche "governo Musumeci" dal nome del suo presidente originario di Militello, è stata appena "rimpastata", un termine della tecnica politica-politicante quanto mai adeguato: dà proprio il senso di quello che accade.

 

Il risultato più plastico di questo "rimpasto", senza entrare nel merito della qualità dei suoi vari componenti che si giudica abbastanza semplicemente mettendolo in relazione al livello di disastro totale in cui è ridotta la Sicilia, è che al governo della Regione Siciliana, a Statuto Speciale e con il più antico parlamento del mondo, non è presente neanche una donna.

 

Mentre in moltissimi paesi esuropei e non solo, soprattutto in quelli che funzionano meglio, le donne sono al vertice assoluto dei rispettivi ordinamenti, in Sicilia non si riesce neanche a trovargli un posto nella giunta regionale.

 

Ma su questo, su quanto possa risultare essenziale al progresso di una comunità il ruolo femminile nei posti di comando, si potrebbe discutere a lungo e non banalmente, e magari lo faremo, a maggior ragione perché la composizione della giunta Musumeci ne rappresenta la negazione: del progresso intendo.

on--figuccia-udc-1609393421.jpg

In realtà la notizia con cui scegliamo di chiudere questo pazzesco 2020 è un altra, la sparata diffusa addirittura a mezzo comunicato ufficiale dal deputato regionale della Lega Vincenzo Figuccia.

 

Si badi, non è una notizia insignificante: rappresenta la cultura di persone che. con i loro voti in aula determinano  il presente ed il futuro dei siciliani.

 

L'Opinione Pubblica deve imparare a conoscere bene e con attenzione quello che passa per la testa di questa gente.

schermata2020-12-30alle19-05-42-1609393487.png

Una volta, tanto tempo fa, le parole, il linguaggio, nelle sue forme e contenuti, erano importanti in politica, erano sostanza e chi li utilizzava era consapevole del peso e delle conseguenze.

 

Non per niente non era affatto facile assumere ruoli di rilievo, la selezione era dura e si pretendeva un minimo, almeno un minimo, di adeguatezza.

Oggi siamo arrivati a questo ed a questi: e non è detto che sia il peggio...

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder