Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Oggi alle 17.30 al Metropolitan di Catania Nicola Gratteri, Antonino Raspanti, Antonio Nicaso e Daniela MainentiMiracolo a Catania: il centro di ascolto "Caffè Quotidiano" della Locanda del Samaritano ha aperto davvero"Non serve nessun generale golpista, la democrazia la stanno suicidando"Libera l'ex assessore Barbara MirabellaCatania, una città che non ha cura di niente: perde anche l'Amatori RugbyIl Talk di Sudpress in diretta alle 18: "Il nostro mare, da gioia a pena"Operazione antimafia "Sangue blu": per la DDA è Francesco Napoli il capo della cosca Ercolano-SantapaolaARRESTATO IL "RESPONSABILE PROVINCIALE" DELLA COSCA SANTAPAOLA-ERCOLANOIl programma di Giorgia Meloni "Per l'Italia - Accordo quadro per il governo di centro destra"Elezioni Regionali, tutte le preferenze nel collegio di Catania

I vertici SAC confessano il disastro ma continuano imperterriti con indennità e consulenze

19-01-2021 06:00

Lucia Murabito

Cronaca, SAC&CamCom, Focus, aeroporto catania, Sac, NICO TORRISI, aeroporto fontanarossa, sandro gambuzza,

I vertici SAC confessano il disastro ma continuano imperterriti con indennità e consulenze

-64% di passeggeri nel 2020 e loro spendono mezzo milione di euro in consulenze. Le incredibili dichiarazioni dei vertici sullo "stingere i denti"...

sac-catania-sandro-gambuzza-e-nico-torrisi-1611041158.jpg

“Quello che si è appena concluso è stato decisamente un annus horribilis e non solo per il comparto aereo. Il nostro scalo, come gli altri, ha subìto gli effetti causati dallo scoppio della pandemia e dalla conseguente contrazione dei voli, soprattutto nel comparto internazionale. Purtroppo, siamo chiamati a fare ancora sforzi importanti e a stringere i denti, confidando nel rallentamento della diffusione del virus e nell’efficacia della campagna vaccinale, e ci auguriamo che, in un futuro non troppo lontano, l’Ue e le compagnie aeree provvedano a elaborare strategie e misure per consentire la ripresa dei voli e dei viaggi”. 

 

A commentare così, lo scorso 16 gennaio, i dati 2020 dello scalo catanese sono il presidente della SAC Sandro Gambuzza e l’amministratore Nico Torrisi.

Un 2020 che ha visto lo scalo catanese perdere il -64% dei passeggeri passando da 10.223.113 a 3.654.457 passeggeri in transito. Situazione ovvia e prevedibile considerando la situazione di emergenza sanitaria mondiale e il blocco degli spostamenti internazionali.

 

“Siamo chiamati a fare ancora sforzi importanti e a stringere i denti”, commentano Gambuzza e Torrisi.

 

Chi debba fare sforzi e stringere i denti non è molto chiaro nel comunicato. Quello che sicuramente sappiamo e che non saranno i vertici Sac a farlo, né i loro "consulenti".
A renderlo chiaro sono gli impegni di spesa con cui inizia il 2021 della Sac con il crollo del 64% dei passeggeri.
Mezzo milione di euro solo nella giornata del 14 gennaio 2021 tra consulenze alla “family” in affidamento diretto, l'indennità dell'Amministratore delegato Torrisi e l'ennesimo noleggio di auto aziendale.

 

Non serve altro commento. Bastano gli articoli già scritti sull’argomento.
 


Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder