sudpresslogo
SUDPRESSLOGO

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Wow, che forza la donne!Davide Villa: alle 16.30 in Cattedrale i funerali dell'investigatore della PoliziaSudStyle Talk live alle 11: "Perché una piccola Galleria di Palazzolo Acreide diventa un caso?"Nasce Pianeta Spettacolo, magazine e webtv che parla di artisti e maestranzeTerremoto alla Croce Rossa di Palermo: licenziamenti illegittimi, incarichi "familiari" e in arrivo un "nuovo" direttore che forse sarà più vecchio...La settimana di SUD in 30 minuti... e qualche anticipazione!Ma i medici lo sanno cosa succede all'Ordine? Ne parliamo oggi a SUDtalkOrdine Medici Catania: trasparenza zero e chi la chiede viene minacciatoEryka Sicali e la danza del ventre a "Il salotto del Mago"Operazione antimafia "Doppio Gioco" della Guardia di Finanza: 336 indagati

Patrimonio Ciancio: la Cassazione ha respinto il ricorso della Procura

22-01-2021 14:07

redazione

Cronaca, Focus,

Patrimonio Ciancio: la Cassazione ha respinto il ricorso della Procura

IN AGGIORNAMENTO...SI FA PER DIRE

Non sappiamo se si tratta di un colpo di scena o verdetto atteso, anzi lo sappiamo ma non lo diciamo: fatto sta che la storia che gira intorno alle vicende giudiziarie che hanno coinvolto uno dei gruppi editoriali più potenti e longevi della nazione appare sempre più intricata.

 

Il patrimonio delle famiglie Ciancio, comprese le varie società del gruppo, era stato sottoposto a sequestro a seguito delle indagini a carico del patron Mario Ciancio Sanfilippo che la procura di Catania ha ritenuto concorrente di interessi mafiosi: il processo, per questa parte, è in alto mare.

 

Mentre si chiude, con questa pesante decisione della Cassazione, la parte relativa alle misure di prevenzione che la Corte di Appello di Catania aveva ritenuto non congruenti, restituendo a Ciancio l'intero patrimonio.

 

La procura si era opposta alla restituzione con un ricorso in Cassazione e la Suprema Corte si è appena pronunciata in maniera caustica: "Il ricorso è inammissibile".

 

Proveremo ad aggiornare con le motivazioni, ma la notizia è questa e apre la strada a tante riflessioni.

 

Non facili, non semplici. 

 

 

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder