sudpresslogo
sudpresslogo

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

1280x720

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

IN EVIDENZA

SAC – Aeroporto di Catania: per l'Autorità Nazionale Anticorruzione è MALA GESTIORegionali, il ridicolo "veto" su Prestigiacomo di La Russa e Lega diventa boomerang: sul gommone pro-migranti c'era la senatrice leghista Valeria SudanoIl TALK di Sudpress, Speciale "Tosca" seconda puntata: sveliamo il misterioso Backstage dell'opera liricaRegione, i colonnelli siculi di FdI giocano col fuoco e mettono a rischio Lazio e premiershipLa tua campagna elettorale falla come si deve con Sudpress, Arti Grafiche Etna e Sicra Press: il massimo della Comunicazione Integrata"Come polli d'allevamento...tra macerie di valori"SI VOTA IL 25 SETTEMBRE: E ADESSO TUTTI ACCATTONI A PIETIRE PER UN VOTORifiuti a Catania, bomba sull'appalto "lotto Centro": la ditta GEMA coinvolta in indagini per mafiaUNICT sempre più in basso? Il commento del prof. Giuseppe Condorelli: "La Facoltà di Medicina è da chiudere e rifondare!"Election Day, appello delle associazioni consumatori CODACONS e Primoconsumo: "Uno spreco vergognoso"

I TALK. SudSyle e SudPress in diretta alle 10.00: "A che punto siamo con i nostri mari? La parola alla Guardia

24-07-2022 06:55

Aldo Premoli e Pierluigi Di Rosa

Cronaca, Cultura&Spettacolo, SudStyle, SudTalk, Focus,

I TALK. SudSyle e SudPress in diretta alle 10.00: "A che punto siamo con i nostri mari? La parola alla Guardia Costiera Italiana

Ospiti il Comandante del porto di Siracusa Sergio Lo Presti e gli artisti Rossana Taormina e Fulvio Di Piazza

Puntuali alle 10.00 in diretta con il Talk ideato dal direttore di SudStyle Aldo Premoli e condotto dal direttore editoriale del Gruppo Sudpress Pierluigi Di Rosa visibile in streaming oltre che sulla home page della testata anche sulle pagine Facebook di Sudpress e Sudstyle oltre che sul canale webtv di YouTube.

 

 

Che c’entra la Guardia Costiera Italiana con una mostra d’arte? 

 

E’ la seconda volta che Premoli fa di tutto per avere tra i protagonisti delle sue mostre questo straordinario corpo della Marina Militare Italiana. 

 

La prima volta è accaduto lo scorso anno al Museo del Mare di Noto con la mostra Il mare sopra/ il mare sotto.
Ora all’entrata del Museo civico di Noto appare immediatamente un filmato che illustra le attività (anche) ambientali di questi militari che alternano la divisa bianca alla muta del sub. 

 

Dunque la risposta viene da sé: in una mostra nata per attirare l’attenzione sullo stato di salute del mare che circonda la Sicilia e l’intero paese quali “opere”  sono più rilevanti di quelle messe in atto da chi questo mare fa davvero di tutto per difenderlo? 

 

Gli oltre 30 artisti presenti ora in "Acque chiare /Acque scure", nessuno escluso non hanno battuto ciglio. 
All’ingresso del Museo Civico il posto d’onore spetta a loro… 

 

Collegati con noi questa domenica il Capitano di Vascello Sergio Lo Presti, a Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del Porto di Siracusa.

 

Fulvio di Piazza tra i migliori pittori siciliani in assoluto. Capace di uno stile pop surrealista che utilizza per affrontare temi filosofici e in questo caso sottolineare la crisi ambientale in cui siamo precipitati. 

 

Rossana Taormina le cui opere si muovono sempre qualsiasi sia il mezzo utilizzato sul filo della memoria, specialmente quando il soggetto prescelto ha a che vedere con l’amatissima Sicilia.

 


sergio-lo-presti.jpeg

SERGIO LO PRESTI

 

Capitano di Vascello, è nato a Catania il 28 aprile 1968.

 

Dal 1989 al 1992 ha svolto servizio presso la Marina Militare, quale Ufficiale di Complemento di Stato Maggiore a bordo di alcune unità navali - in qualità di Ufficiale in 2^ e Capo Servizio Operazioni - dislocate nei porti di Messina, Trapani e La Maddalena.

 

Nel 1993 è entrato a fare parte del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera, in qualità di Ufficiale dei ruoli normali in servizio permanente effettivo.

 

Dopo il corso in Accademia Navale di Livorno "Nomina Diretta", dal 1994 ha prestato servizio presso i compartimenti marittimi di Trapani e di Roma fino al 2002 ricoprendo gli incarichi di Capo Sezione Mezzi Navali e Addetto alle Sezioni Tecnica ed Operativa.

 

 

Nell'anno 1995 è stato Comandante della motovedetta CP 405 "Francesco Mazzinghi" dislocata nel porto di Trapani.

Dal 1997 al 2000 ha espletato tre missioni in Albania, in qualità di Comandante di alcune unità navali della Guardia Costiera, per lo svolgimento delle attività di contrasto al fenomeno dell'immigrazione clandestina.

Sempre nell'anno 1997 ha ricoperto, tra l'altro, l'incarico di Capo della 1^ Squadriglia Guardia Costiera di Brindisi.

 

Dal 2002 al 2004, con il grado di Tenente di Vascello, è stato Capo dell'Ufficio Circondariale Marittimo e Comandante del porto di Porto Santo Stefano.

Dopo il periodo di comando è stato destinato presso il 4° Reparto "Mezzi e materiali" del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera di Roma.

In particolare ha seguito l'acquisizione e lo sviluppo delle unità navali classe 300 "Ammiraglio Francese" preposte al soccorso in mare, nonché le fasi iniziali di realizzazione delle nuove navi d'altura multiruolo, tipo "classe Dattilo", costruite presso gli stabilimenti di Fincantieri a Castellamare di Stabia.

 

Negli stessi anni è stato nominato coordinatore dei corsi di indottrinamento specialistico per la condotta dei battelli pneumatici tipo Zodiac Hurricane e rappresentante della Guardia Costiera in alcune attività di cooperazione internazionale nel settore navale, svolte presso la "Missione Italiana a Malta".

Nel 2008 ha frequentato il "47° Corso Normale di Stato Maggiore" presso l'Istituto di studi militari marittimi di Venezia.

Nel dicembre 2010 ha conseguito la laurea in "Scienze organizzative e gestionali" presso l'Università degli Studi della Tuscia di Viterbo. Dal 9 ottobre 2012 al 21 giugno 2013 ha frequentato il "15° Corso Superiore di Stato Maggiore Interforze", al cui termine ha conseguito il Master in "Studi Internazionali Strategici e Militari", rilasciato dall'Università degli Studi Roma Tre.

 

Dal 9 settembre 2013 al 28 agosto 2015 è stato Capo del Compartimento Marittimo e Comandante del porto di San Benedetto del Tronto.

Dal 29 Agosto 2015 al 30 aprile 2017 ha prestato servizio presso il 4° Reparto "Mezzi e materiali" 1° Ufficio Unità e Mezzi Navali del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in qualità di Capo della 3^ Sezione e 4^ Sezione "Armamenti e munizionamento di bordo" e "Sinistri marittimi delle Unità navali del Corpo".

Dal 1 maggio 2017 al 31 dicembre 2019 è stato destinato al 3° Reparto Piani e Operazioni - Centrale Operativa I.M.R.C.C. ricoprendo l'incarico di Capo della 3^ Sezione FMC del 3° Ufficio e svolgendo, tra l'altro, anche i servizi di turno in Centrale Operativa in qualità di Ufficiale Superiore di Servizio e Ufficiale Superiore Operativo.

 

Nel 2018, per conto dell'Agenzia Frontex e presso le sedi di Varsavia (PL) e Tallin (EST), ha frequentato con esito positivo il corso di Profile Training for Border Surveillance Officer - Maritime Operations.

Nel 2019, per conto dell'Agenzia Frontex e presso la sede di Varsavia (PL) -, ha frequentato con esito positivo il corso di European Course for IBM (Integrated Border Management) Strategy Advisers.

 

Dal 1 gennaio 2020 al 04 luglio 2021 ha svolto l'incarico di Capo del 2° Ufficio "Operazioni: Aeree - Navali - Subacquee - Internazionali" presso il 3° Reparto del Comando Generale delle Capitanerie di Porto, Guardia Costiera.
 

E' insignito delle seguenti onorificenze:

  • Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana;
  • Medaglia d'oro al merito di lungo comando;
  • Croce d'Oro per anzianità di servizio militare;
  • Croce commemorativa per l'attività di soccorso internazionale – Operazione ALBANIA 2.

rossana-taormina.jpeg

ROSSANA TAORMINA

 

Vive a Palermo, ma è nata Partanna nel 1972, subito dopo il disastroso terremoto che distrusse una vasta area della Sicilia occidentale.

 

Da questo suo trascorso nasce, nell’artista, una specie di ossessione per la memoria, il recupero e la costante volontà di salvaguardare delle esistenze anonime, cercando di dare loro uno spazio ben definito.

 

 

I materiali utilizzati dall’artista sono diversi: dai fili di cotone, nylon o seta ricamati su foto d’epoca, alle carte nautiche trattate con penne bic e acquerelli.


Gli oggetti che Rossana utilizza per creare le sue opere non hanno alcun legame affettivo con l’artista: sono volti anonimi ritrovati nei mercatini delle pulci che, pur essendo ignoti all’artista, sono carichi di emotività.

 

Immagini piene di memoria e tempo, rovinate, sulle quali l’artista ricama costellazioni di nylon, seta o cotone, creando nuovi spazi e riportando alla vita volti, luoghi e tempi di cui oggi non rimane alcuna traccia.

 

Nulla si sa dei volti che appaiono nelle foto recuperate per caso; quello che si sa è che da quella che sembrava la fine sono riapparsi per ricominciare un nuovo ciclo.


fulvio-di-piazza.jpeg

FULVIO DI PIAZZA

 

É nato a Siracusa e vive e lavora a Palermo dove insegna Pittura presso l'Accademia di Belle Arti.

 

Ha esposto le sue opere in numerose mostre personali e collettive, in particolar modo vanno ricordate le due personali presso la Jonathan Levine Gallery di New York nel 2012 e nel 2017 e la partecipazione nel 2011 al Padiglione Italia Biennale di Venezia.

 

 

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder