Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

sudpresslogo
sudpresslogo

CONTATTI

MENU

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Oggi alle 17.30 al Metropolitan di Catania Nicola Gratteri, Antonino Raspanti, Antonio Nicaso e Daniela MainentiMiracolo a Catania: il centro di ascolto "Caffè Quotidiano" della Locanda del Samaritano ha aperto davvero"Non serve nessun generale golpista, la democrazia la stanno suicidando"Libera l'ex assessore Barbara MirabellaCatania, una città che non ha cura di niente: perde anche l'Amatori RugbyIl Talk di Sudpress in diretta alle 18: "Il nostro mare, da gioia a pena"Operazione antimafia "Sangue blu": per la DDA è Francesco Napoli il capo della cosca Ercolano-SantapaolaARRESTATO IL "RESPONSABILE PROVINCIALE" DELLA COSCA SANTAPAOLA-ERCOLANOIl programma di Giorgia Meloni "Per l'Italia - Accordo quadro per il governo di centro destra"Elezioni Regionali, tutte le preferenze nel collegio di Catania

Elezioni regionali: associazioni in campo per Stefania Prestigiacomo presidente

28-07-2022 14:09

redazione

Cronaca, Focus, Regione,

Elezioni regionali: associazioni in campo per Stefania Prestigiacomo presidente

Appello dell'associazione "Volontari d'Italia"

prestifania.jpeg

Ultimissime ore di fibrillazioni nel centro destra siciliano che prova a trovare una sintesi per arrivare ad una candidatura unitaria ed autorevole che possa confrontarsi con la candidata già scelta dal centro sinistra, Caterina Chinnici, ma soprattutto in grado di arginare l'incognita Cateno De Luca che, senza una valida alternativa, rischia di fare man bassa dei voti di protesta.

 

In queto scenario ancora confuso ed aggravato dall'incombenza delle elezioni politiche che alterano gli equilibri, prende quota la richiesta avanzata da più parti di un'assunzione di responsabilità sul territorio da parte dell'ex ministro ed esponente di punta di Forza Italia Stefania Prestigiacomo, che vanta alcuni punti di sucuro appeal: è donna e di riconosciuta empatia, vanta una lunga esperienza parlamentare e persino di governo, è portatrice di ottime relazioni a diversi livelli e, non ultimo, è siracusana quindi estranea alle ataviche rivalità palermo-etnee.

 

Insomma, una di quelle candidature su cui potrebbe essere abbastanza semplice trovare l'agognata quadra per un centro destra in crisi di nervi e che non ha più tempo per offrire una proposta politica che abbia un minimo di credibilità.

 

E così anche dalla società civile come dal mondo dell'associazionismo cominciano a farsi sentire istanze che provano a sbloccare la situazione. 

 

Associazioni di volontariato, gruppi di liberi cittadini ed enti del terzo settore si sono quindi uniti sotto l'egida dell'associazione "Volontari d'Italia" per dare vita ad un comitato che appoggia la candidatura di Stefania Prestigiamo a presidente della regione siciliana.

 

"Le giunte regionali che si sono susseguite degli ultimi anni hanno disatteso aspettative e promesse, con la conseguenza che i problemi cronici dei cittadini siciliani non hanno trovato soluzione, e la situazione economica e sociale di una larga fetta di popolazione è addirittura peggiorata – spiega Lucio Leanza Presidente Regionale di EC Volontari d'Italia – Serve un cambio di passo e serve subito, e abbiamo individuato in Stefania Prestigiacomo il soggetto più adatto ad attuare tale cambiamento, forte della sua esperienza politica e della conoscenza della complessa macchina amministrativa."

 

"Per tale motivo - si annuncia nella nota - abbiamo deciso di istituire un comitato che sosterrà la candidatura di Stefania Prestigiamo a presidente della Regione siciliana, e daremo vita nelle prossime settimane a iniziative su tutto il territorio per raccogliere adesioni da altri enti e comitati locali."

 

E adesso si aspetta che i vari partiti del centro destra si pronuncino, magari prima che finisca la campagna elettorale.

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder