381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px) (1)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Su Sudsport Giorgini Muri Antichi vince anche con UNIME e resta saldamente in testaGestire la maternità nel contesto lavorativo: l'approccio di una madre moderna..di 5 figliSabato 2 marzo andremo in diretta dal teatro Nelson Mandela di Misterbianco: ma è più divertente se veniteSu Sudsport Pallanuoto, Giorgini Ottica Muri Antichi pronta a tornare in vasca: alle 15 in casa di UnimeRegione, la comunicazione istituzionale è da quarto mondo e ferma al '900: altro bando da 9 milioni di euroIl caso del video/manganello contro l'ex candidato sindaco di Catania Lanfranco ZappalàSu Sudsport la settimana di successi e delusioni per il Cus Catania: ecco tutti i risultati!Furti d'auto sempre più frequenti. Ecco cos'è accaduto a Scordia: rubata in 15 secondiPrima mondiale de "Il Berretto a Sonagli" al Teatro Massimo Bellini di Catania«Berlinguer ti voglio bene»

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione ERSU Catania: impegno per la partecipazione studentesca

03-02-2024 18:37

redazione

Cronaca, Università, Focus,

Insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione ERSU Catania: impegno per la partecipazione studentesca

Presidente Rossana Signorino, componenti il prof. Salvo Cannizzaro e gli studenti Francesco Rifici, Giosuè Fazzino e Marco Tribulato.

schermata-2024-02-03-alle-18.30.09.png

Il nuovo Consiglio di Amministrazione dell'Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario (ERSU) di Catania ha ufficialmente assunto la pienezza delle sue funzioni. 

 

La presidente del CDA, la dottoressa Rossana Signorino, è stata nominata dalla Giunta regionale, presieduta da Renato Schifani, su proposta dell'assessore Mimmo Turano, responsabile dell'Istruzione.

 

Nella foto allegata, si possono vedere i membri del CDA ERSU Catania nel giorno dell'insediamento, tra cui rappresentanti degli studenti universitari e docenti universitari. 

 

Salvo Cannizzaro, docente ordinario di Scienze Umanistiche, è stato rieletto con un consenso plebiscitario, ottenendo 621 voti. 

 

A rappresentare gli studenti Francesco Rifici, Giosuè Fazzino e Marco Tribulato.

 

Il direttore dell'ERSU, Salvatore Cantarella, ha dato il benvenuto al nuovo CDA.

 

L'assessore regionale dell'Istruzione, Mimmo Turano, ha sottolineato l'importanza di questi insediamenti, che riguardano anche gli ERSU di Palermo, Messina e Enna. 

 

Ha evidenziato che questa procedura dà voce ai rappresentanti degli studenti e del mondo accademico siciliano, permettendo loro di partecipare alla governance degli enti per il diritto allo studio universitario. 

 

Questo processo di partecipazione democratica è considerato di grande valore per il governo regionale.

 

Con l'insediamento del nuovo CDA, l'ERSU Catania si prepara a continuare il suo impegno a favore degli studenti universitari, garantendo un ambiente di studio e di vita universitaria migliore per tutti. 

 

La presenza di rappresentanti eletti nei massimi organi decisionali dell'ERSU promuove una gestione più trasparente e partecipativa dell'ente, mettendo al centro le esigenze degli studenti e della comunità accademica siciliana.


Leggi anche:

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder