sudpresslogo

SUDPRESSLOGO

CONTATTI

CONTATTI

MENU

MENU

AUTORI

AUTORI

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpresss.it
tel: +39 339 7008876

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpresss.it
tel: +39 339 7008876

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Polemiche sul Garante per la disabilità: interviene il Forum del Terzo SettoreGigi Mangia: "150 mila aziende e 4 milioni di lavoratori a rischio"Acireale: il sogno di un Parco Acquatico trasformato in vergognaRegione: "volano" gli stracciDalla Regione Siciliana 600 mila euro a...Dolce & GabbanaVernissage "London Style" per la chiusura degli eventi d'Arte di Premoli e Bramante che abbiamo seguito passo passo. E ne siamo orgogliosiTendopoli di Vizzini, la Prefettura confessa: 1 milione di euro buttatiLa settimana in 15 minuti... più o menoScandalo all'ARS, vota deputato assente: "Seduta da annullare"Tendopoli Vizzini: affaire da 1 milione di euro. Per la Croce Rossa

Cittadella giudiziaria sul mare? E se i catanesi non fossero d'accordo? Martedì assemblea

27-07-2020 06:57

redazione

Cronaca, Apertura piccola,

Cittadella giudiziaria sul mare? E se i catanesi non fossero d'accordo? Martedì assemblea

Pensare di costruire tribunale e uffici giudiziari in viale Africa, SUL MARE, poteva accadere solo in una città come Catania

"Vogliamo che le decisioni che riguardano la nostra città e il nostro territorio vengano prese con il coinvolgimento delle cittadine e dei cittadini, non calate dall'alto.

 

La decisione di edificare i nuovi uffici giudiziari in viale Africa, di fronte al mare, in sostituzione del "Palazzo delle Poste", presa senza consultare la città e fuori da qualsiasi programmazione e valutazione urbanistica, è sbagliata.

 

Significa intasare ancora di più una zona già ad altissima densità urbana, significa negare nuovamente la vista sul mare ai cittadini, significa sottrarre alla città l'opportunità di avere spazi aperti, verdi e fruibili a tutte le cittadine e tutti i cittadini.

 

La demolizione del Palazzo delle Poste, nell'ambito dei progetti per la realizzazione degli uffici giudiziari interamente finanziati dalla Regione Sicilia attraverso fondi europei, è l'occasione per rigenerare l'area di viale Africa e per progettare gli uffici giudiziari in zone della città più adeguate.

 

La pianificazione urbanistica spetta al Consiglio comunale, alle cittadine e ai cittadini.

 

Nell'area di viale Africa vogliamo che si realizzi un parco sul mare, fruibile a tutte e tutti, senza altro cemento.

 

Un primo passo per restituire alla città il suo mare, per restituire Catania alle sue cittadine e ai suoi cittadini."

 

ASSEMBLEA CITTADINA

MARTEDÌ 28 LUGLIO ALLE ORE 18,30
VIALE AFRICA, PIAZZALE ROCCO CHINNICI, DAVANTI AL PALAZZO DELLE POSTE

 

Catania Bene Comune

Movimento Cinque Stelle Catania

Salvaiciclisti

Lipu

Iniziativa Femminista

Femministorie

Catania Ecologia

Argo

2locandinaassembleacittadinapalazzoposte-1595822994.jpg

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872
Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website | Free and Easy Website Builder