sudpresslogo
SUDPRESSLOGO

MENU

CONTATTI

CONTATTI

MENU

AUTORI

AUTORI


redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpresss.it
tel: +39 339 7008876

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpresss.it
tel: +39 339 7008876

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

Direttore responsabile

Lucia Agata Murabito

IN EVIDENZA

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Sito web realizzato da Flazio Experience

Sito web realizzato da Flazio Experience

Marina Valensise: "L'INDA davanti alla seconda ondata"A Catania oltre 100 scuole di danza scendono in piazzaERSU Catania e lo strano caso del "DIRETTORE FAFÚ" che si dà i pareri da soloLaura Sicignano: "I Teatri sono i luoghi più sicuri del mondo, perché chiuderli?"SAC-AEROPORTO DI CATANIA: il manager dello "strano bando" di Torrisi è stato rinviato a giudizioBocelli e il Teatro Bellini portano Noto e la Sicilia in trionfo nel mondo. MA ADESSO LA SFIDAInaugurati bagni e docce all’Help Center della Caritas: "un’opera nel segno della comunità"Covid e Teatri (vuoti): la Regione ha stanziato i fondiAmministratori Giudiziari: richiesta di rettifica del Presidente del Tribunale. Ma noi dobbiamo rispettosamente ribadire...SUDTalk: alle 18 in diretta l'assurdo scempio del Parco Acquatico di Acireale

SudStyle Talk: alle 11 la paura del Covid che sta cambiando corpi e menti...

11-10-2020 07:34

SudTalk

Cronaca, Cultura&Spettacolo, SudStyle, SudTalk, HOMEPAGE IN EVIDENZA, roberto zappalà, Scenario Pubblico, Compagnia Roberto Zappalà Danza, Maria Inguscio, Adriano Coletta, Samir Calixto, Antoine Roux-Briffaud,

SudStyle Talk: alle 11 la paura del Covid che sta cambiando corpi e menti...

...anche di chi non è contagiato. Aldo Premoli e Pierluigi Di Rosa ne parleranno live con chi del corpo ha fatto un'Arte

sudtalkstyle19-1602391236.png

Saremo in diretta a partire dalle ore 11 di domenica1 ottobre, oltre che sulle home page delle testate del gruppo, sulle pagine Facebook di Sudpress e SudStyle e sul canale Youtube. Al termine la puntata sarà a disposizione anche nella versione solo audio su Spotify e tutte le altre piattaforme podcast.

Aldo Premoli con Pierluigi Di Rosa ne parleranno con chi del lavoro sul corpo ha fatto un’arte. 
In diretta nel matinée domenicale l'11 ottobre Maria Inguscio, direttore generale Scenario Pubblico/Zappalà Compagnia Danza, eccellenza nata a Catania ed ormai affermata da anni a livello internazionale, tanto da essere uno dei soli quattro centri di Produzione Nazionale di Danza riconosciuti dal Ministero della Cultura.
Con lei live il coreografo Samir Calixto ed i danzatori Antoine Roux-Briffaud ed Adriano Coletta.
Ragioneremo con loro di questo incredibile stato di emergenza che rischia di diventare "normalità" per tanto tempo, con mascherine e distanziamento… provvedimenti necessari ma che finiscono inevitabilmente per generare sospetto. 

Sospetto verso gli altri e verso se stessi. 
Verso il corpo degli altri e pure verso il nostro.

Il Covid-19 sta facendo danni a quel che si vede ma pure a quello che non si vede del nostro corpo: la nostra psiche

Abbiamo deciso di parlarne non con virologhi o sociologi, ma con professionisti che hanno fatto del lavoro sul corpo la loro professione. 
Tre ballerini – uno francese, uno italiano  e uno brasiliano in collegamento da Parigi e da l’Aia (Olanda). 
Loro che praticano professionalmente la danza contemporanea e a presentarceli sarà con noi una manager catanese  che ha fatto insieme al suo compagno Roberto Zappalà della danza contemporanea una storia di straordinario successo: non solo in città ma nella intera Penisola e un  po’ in ogni parte del mondo.

inguscio-1602389767.jpg

MARIA INGUSCIO è Direttore generale di Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza – Centro Nazionale di Produzione della Danza. Nata a Catania nel 1969, inizia presto a studiare violino e pianoforte, e in seguito anche canto lirico e composizione musicale. Nel 1997 inizia a collaborare con la Compagnia Zappalà Danza, compagnia di punta nel panorama italiano, con la mansione di segretaria di produzione e tour manager. 
Nel 2002 é stata tra gli artefici dell’apertura di Scenario Pubblico a Catania, raro esempio in Italia di centro coreografico europeo, realizzato con fondi privati ed europei.

Sin dalla sua apertura Scenario Pubblico si impone sulla scena europea con un’attività intensa e articolata che comprende produzione, ospitalità, residenze, formazione.

Inguscio ne cura la gestione e programmazione insieme al coreografo e direttore artistico Roberto Zappalà.

Nel 2015 Scenario Pubblico e la Compagnia Zappalà Danza convergono in un’unica organizzazione, che viene riconosciuta dal MIBACT quale uno dei quattro Centri Nazionali di Produzione della Danza, e oggi Maria ne cura la direzione generale.

coreogr-1602390354.jpg

Samir Calixto (1978) ha frequentato studi di teatro, danza e musica classica presso l’Università e il Conservatorio di San Paolo. Nel 1999 è stato insignito del primo premio al festival Nascente/Abril.  

Dal 2004 è in Europa dove ha deciso di dedicarsi interamente alla danza, affermandosi ultimamente come uno dei coreografi indipendenti più attivi nei Paesi Bassi.

Collabora con diversi artisti e produzioni internazionali, ha ricevuto diverse nomination e riconoscimenti per le sue creazioni. Nel 2014, è stato il primo assegnatario del BNG Excellent Talent Dance Award per lo straordinario talento coreografico.

L’ultimo lavoro ‘M’ è prodotto dal Nederlands Dans Theater e da Korzo.

francese-1602390527.jpg

Antoine Roux-Briffaud, nato nell’ovest francese nel 1986, inizia lo studio della musica e della danza tradizionale prima di scoprire l’espressione corporale e poi la danza contemporanea, per poi entrare al CNSMD (Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse) di Lione, da cui esce laureato nel 2007.

Si impegna in diversi progetti multidisciplinari (tra cui opere liriche) e si interessa alla cultura giapponese (soggiorni ripetuti in Giappone e lavori coreografici – danza Butoh – sul posto).

Inizia la sua carriera professionale in qualità di danzatore con Roberto Zappalà (con la produzione “Instruments 1” a Catania) e con Yuval Pick (The Guests Company – Lione) e nel contempo si impegna in lavori più personali con l’Association Mâ, basata a Lione.

Dal 2011 al 2015, segue Yuval Pick come danzatore nella compagnia permanente del Centre Chorégraphique National de Rillieux-la-Pape (CCNR – Francia).

alotta-1602390615.jpg

Adriano Coletta, nato a Roma nel 1988, ha iniziato gli studi di danza presso l’Opus Ballet a Firenze nel 2003, e tramite audizione nel 2007 viene selezionato per far parte del percorso MoDem Atelier della Compagnia Zappalà Danza, a Catania.

Inizia a collaborare con la compagnia catanese nel 2008 per la produzione di Instrument 1.

Dal 2011 collabora con diverse compagnie in Svizzera (cie Alias e cie Gilles Jobin), in Francia (collectif ES,association MA e la cie Ezio Schiavulli), in Italia (cie Loris Petrillo, cie Petranura Danza,Oniin Dance Company), continuando sempre a collaborare con la Compagnia Zappalà Danza.

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872
Edito da: Editori Indipendenti S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder