381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
381142701_793395249453303_3251258523139570544_n.jpeg
900x250 fringe
900x250 fringe
900x250 fringe
sudpresslogo

Il Giornale che pubblica una notizia e scatena l'inferno

AUTORI

sudpresslogo

CONTATTI

sudhitech (1280 x 720 px)
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi
come lo raccontiamo noi

ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI:


telegram
whatsapp

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

Direttore editoriale

Pierluigi Di Rosa

 

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

redazione@sudpress.it
direttore@sudpress.it
editore@sudpress.it
tel: +39 339 7008876 (solo messaggi wapp)

IN EVIDENZA

Povertà a Catania: il dossier della Caritas atto d'accusa implacabile contro la casta dei politicanti senza arte né parteSu Sudsport Pallanuoto, buona la prima gara dei play off per Giorgini Muri AntichiDIBATTITO PER CATANIA (e non solo), Antonio Pogliese: "Gli intellettuali scendano in campo"Su Sudsport Pallanuoto, ora si fa sul serio: semifinale play off gara 1 Giorgini Muri Antichi vs. PescaraSuccesso per Rigoletto al Teatro Placido MandaniciBenedettini: solidarietà per la Palestina o per il proprio ego?La fame nel carrello, la spesa come arte tra bonus e volantini.SAC-Aeroporto di Catania: la cerimonia per i 100 anni, ma quanto è costata?Su Sudsport Entra nel vivo il Giro di Sicilia: 200 auto storiche nel ricordo dell'epopea dei FlorioEx Santa Marta, una futura distesa di cemento a cielo aperto?

Registrazione Tribunale di Catania n. 18/2010 – PIVA 04818090872 - ROC 180/2021
Edito da: Sudpress S.r.l. zona industriale, c.da Giancata s.n. – 95121 Catania

Intervista al vice presidente ARS e coordinatore regionale 5Stelle Nuccio Di Paola

13-04-2024 06:30

Elisa Petrillo

Cronaca, Focus, Regione,

Intervista al vice presidente ARS e coordinatore regionale 5Stelle Nuccio Di Paola

SAC, Camera di Commercio, sanità, governo Schifani, siccità, ponte e altre amenità.

Nel clima politico in fermento, a due mesi dalle elezioni Europee, abbiamo deciso di fare una lunga e interessante chiacchierata con Nuccio Di Paola, vice presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana (ARS) e coordinatore regionale del Movimento 5 Stelle, per delineare la situazione in Sicilia e non solo.

 

In attesa dell'8 e 9 giugno, quando la Sicilia sceglierà i suoi rappresentanti al parlamento europeo, Di Paola esprime con franchezza la posizione critica del suo movimento sia nei confronti del governo del presidente Renato Schifani che su alcuni nodi cruciali che riguardano la città di Catania: come la gestione dell'aeroporto, la camera di commercio e il sistema sanitario.

 

"La situazione politica attuale nell'isola è stagnante," afferma il segretario del M5 stelle a Sudpress, esprimendo un disappunto marcato per l'immobilismo del Governo regionale. 

 

"Dalle elezioni del 2022 a oggi, ci troviamo davanti a un esecutivo che si è dimostrato incapace di avanzare riforme significative".

 

La gestione della sanità in Sicilia è un altro fronte caldo. “La riconferma di direttori generali " tra  i temi affrontati, i cosiddetti da noi “nuovi vecchi", una prassi che secondo il Movimento 5 Stelle si traduce in una mancanza di innovazione e in una continuità con le vecchie politiche che hanno già mostrato i loro limiti.

 

E proprio sul sistema sanitario, sulle lunghe liste di attese per citarne una, e sui disservizi che troppo frequentemente devono affrontare gli utenti, ci torneremo a breve con una nuova inchiesta.

 

Tornando alla chiacchierata con Di Paola, non meno critica è la posizione del vice presidente sull'amministrazione e sulle attività della Società Aeroporto Catania (SAC): "Un nodo critico che va affrontato con decisioni trasparenti e lungimiranti, lontane dalle logiche di potere locale che hanno spesso influenzato queste scelte."

 

Un’altra questione sulla quale sta dibattendo il Movimento con grande veemenza è quello della siccità che mette a rischio l'agricoltura e l'approvvigionamento idrico dell'isola, senza tralasciare la questione Ponte sullo Stretto, in cima alla loro agenda politica.

 

Il Movimento 5 Stelle si propone come opposizione vigile e attiva che intende portare un'ondata di cambiamento nell'isola, un cambiamento che, secondo loro, è necessario e urgente.

 

Nel frattempo, la politica regionale si muove tra questi contrasti, con i cittadini siciliani pronti a esprimere il loro giudizio nelle urne. Forse.

image-902

NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le news e gli eventi promossi da Sudpress

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder